La Cenerentola

Lo spettacolo

Una fiaba per sognare e per pensare…

(Opera lirica di G. Rossini)

Progetto didattico articolato durante un intero anno scolastico, consistente in seminari per i docenti, incontri/laboratori per gli studenti e spettacolo finale in teatro.

Docenti referenti: Susanna Rapa e Fabiana Marcatili

Risorse umane
Docenti delle classi coinvolte, musicisti e cantanti dell’Associazione Musicale Europa InCanto, in collaborazione con il Teatro Argentina di Roma, con il patrocinio della Regione Lazio e dell’Assessorato Cultura e Turismo di Roma.

Destinatari
14 classi della scuola primaria: IA – IB – IC – ID – IID – IIIA – IIIC – IIID – IIIE – IVC – IVD – VA – VB – VC.

Finalità
La musica è chiamata a partecipare attivamente alla formazione della personalità dell’individuo nella sua dimensione cognitiva, affettiva e sociale: rappresenta un potente strumento di inclusione, favorisce e promuove l’incontro, la comunicazione e la relazione interpersonale, costituendo un elemento stimolante, coinvolgente e gratificante.
“La Cenerentola”, opera lirica di G. Rossini, offre numerosi elementi di riflessione ad esempio sul tema della discriminazione e dell’emarginazione: il lavoro minorile, le pari opportunità, i diritti negati, i doveri ignorati e i falsi bisogni. Inoltre le modalità laboratoriali, privilegiando esperienze concrete del “fare insieme agli altri”, favoriscono l’apprendimento, stimolano la creatività e rispondono ad uno dei bisogni fondamentali dei bambini cioè quello di comunicare ed esprimersi usando linguaggi differenti.
Attraverso corsi di formazione didattico/musicale, i docenti coinvolti potranno acquisire gli strumenti e le competenze tecniche necessarie per accompagnare i propri alunni alla scoperta dell’opera lirica mediante un percorso interdisciplinare.

Obiettivi educativi
• Sperimentare stati di “ben-essere” (rilassamento, gratificazione…);
• Favorire forme diverse di contatto con gli altri e di comunicazione;
• Maturare la capacità di interagire nel gruppo in modo costruttivo e collaborativo;
• Potenziare la capacità di generare idee (creatività);
• Attivare processi valutativi per sviluppare la maturazione del pensiero critico e del gusto estetico;
• Sviluppare, attraverso l’ascolto e la produzione, la capacità di percepire e di comprendere la realtà.

Obiettivi didattici
• Ascoltare in modo attento e consapevole brani di epoche diverse;
• Comprendere il significato dell’opera, la trama e la relazione fra testo e musica;
• Individuare i punti centrali di una narrazione;
• Arricchire il lessico;
• Conoscere la classificare delle voci in base al timbro e all’estensione;
• Esprimersi con la voce ed il canto;
• Cantare coralmente i brani appresi, condividendo il momento dello spettacolo finale (versione speciale della Cenerentola, al Teatro Argentina di Roma);
• Costruire un proprio costume e dei piccoli elementi di attrezzeria scegliendo un personaggio dell’opera e diventando co-protagonista dello spettacolo.

Descrizione delle attività proposte
Il progetto, come proposto dell’Associazione Musicale Europa InCanto, consiste in un percorso di apprendimento suddiviso in tre livelli:

1. SEMINARI RISERVATI AI DOCENTI (4 incontri di circa tre ore ciascuno in orario extrascolastico da dicembre a febbraio al Teatro Argentina di Roma);
2. LABORATORI NELLE SCUOLE DEDICATI AGLI ALUNNI (2 incontri di circa 90 minuti ciascuno tenuti da esperti di musica e cantanti lirici);
3. SPETTACOLO FINALE (tra fine Aprile e il mese di Maggio).
 Materiale didattico per gli insegnanti (dispense e risorse audio) e per gli alunni (libro, CD e DVD).

…………………………………………………………………………………………………………………..

Documento di sintesi completo con considerazioni finali

Icon
La Cenerentola, una fiaba per sognare e per pensare

…………………………………………………………………………………………………………………..

Gallerie fotografiche e video

MATERIALE DIDATTICO

LABORATORI A SCUOLA

ATTREZZERIA E COSTUMI

LO SPETTACOLO

CORSO DI FORMAZIONE DOCENTI