Orti a scuola

IMG-20160430-WA0000

 

Docente referente: Isabella Ruizzo

 

Destinatari
Tutti i bambini della Scuola dell’Infanzia (10 sezioni).

Finalità
La proposta di un orto a scuola, nasce dall’esigenza di stimolare i bambini ad utilizzare i cinque sensi per mettersi in contatto diretto con la natura e sviluppare abilità diverse, quali l’esplorazione, l’osservazione e la manipolazione. L’attività manuale all’aperto, come la realizzazione dell’orto, la coltivazione di piante aromatiche, verdura e fiori, dà la possibilità al bambino di sperimentare e osservare in prima persona, acquisendo le basi del metodo scientifico, come la curiosità, lo stimolo ad esplorare , il gusto della scoperta. Inoltre il bambino impara ad amare e rispettare la Natura .

Descrizione delle attività proposte
• Manipolare e utilizzare materiali naturali (acqua, terra, semi, bulbi);
• Seminare sia in sezione che nell’orto esterno;
• Eseguire alcune fasi della coltivazione: preparazione del terreno, semina, germinazione;
• Imparare ad amare e rispettare l’ambiente naturale (giardini, prati, boschi, colline, montagne);
• Confrontare diverse varietà vegetali;
• Cogliere uguaglianze e differenze tra semi, bulbi, piante …
• Misurare, quantificare, ordinare in serie;
• Formulare ipotesi su fenomeni osservati,
• Verificare le ipotesi;
• Conoscere alcune parti del fiore della pianta, della foglia;
• Dal seme al frutto;
• Dalla spiga alla farina.

L’intervento didattico messo in campo non è volto alla trasmissione di conoscenze precostituite, ma ad una prima scoperta del mondo naturale attraverso il contatto diretto. Con questo approccio i bambini imparano gradualmente a osservare, descrivere, fare ipotesi, costruire delle relazioni, promuovere tutte quelle esperienze che permettano ai bambini di acquisire una serie di competenze tra le quali osservare, manipolare, cogliere somiglianze, differenze, formulare ipotesi da verificare e confrontare, rilevare un problema e cercarne la soluzione. Ma significa soprattutto attenzione ai tempi dell’attesa, pazienza, maturazione di capacità previsionali. Coltivare un orto a scuola significa imparare a “rallentare”.E’ un’esperienza altamente educativa.

Eventi previsti
Percorsi didattici in giardino.

Galleria fotografica